Per Natale, in reazione alla chiusura imposta fino al 15 gennaio 2021 dal DPCM in vigore, Wow Spazio Fumetto – il Museo del Fumetto di Milano, viale Campania 12 – si trasforma in un enorme calendario dell’Avvento.
A partire dal 12 dicembre, fino al 24, tutti i giorni, verrà esposto ai finestroni del museo un grosso telo di due metri riproducente una nuova magnifica immagine del Natale così come lo ha raccontato la Nona Arte in oltre cento anni, dalle preziose pagine del Giornalino della Domenica alle più belle tavole Disney, fino ai supereroi Marvel (a cui è dedicata la mostra in corso), e Superman e perfino i Simpson, ma anche i Ronfi e Diabolik.
Ogni giorno i milanesi potranno così scoprire come i personaggi più amati del Fumetto e dell’animazione hanno raccontato il loro Natale. Tutte immagini riprodotte in grande formato, su teloni da esterno, scelte nell’archivio della Fondazione Franco Fossati.

L’iniziativa è organizzata da WOW Spazio Fumetto per il suo 10° Natale. Luigi F. Bona, direttore di Wow Spazio Fumetto, ha dicharato: «In questo momento di incertezza sul nostro futuro, speranzosi che la promessa di aiuto recentemente arrivata del Ministero dei Beni Culturali possa presto trasformarsi in un impegno concreto per far fronte alla grave crisi finanziaria, non ci siamo voluti fermare, anche a Museo chiuso. Grazie al contributo del Municipio 4 del Comune di Milano e alla fiducia in noi riposta da questa istituzione, abbiamo un’iniziativa che aiuti i milanesi a vivere un difficile Natale anche sotto il segno del Fumetto nel solco della tradizione. Speriamo di portare un sorriso a chi, passando per viale Campania e nel Giardino Oreste del Buono, ma anche per la nostra pagina Facebook, potrà incontrare i nostri (super)eroi preferiti».

Per il weekend del 12 e 13 dicembre lo shop del museo sarà aperto per regali fumettosi (Sbam! Libri compresi).

Post correlati