Mezzo secolo con Alan Ford – dal 7 al 30 ottobre 2020 – Galerija Kortil, Strossmayerova 1, Fiume (Croazia) – Orari: lun-ven 10.00-13.00/17.00-20-00, sab 10.00-13.00 (chiuso domenica) – Ingresso libero

In occasione della XX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo e nell’ambito delle Giornate della cultura italiana del Consolato Generale d’Italia a Fiume, la Galerija Kortil di Fiume (Croazia) ospita fino al 30 ottobre la mostra Mezzo secolo con Alan Ford, curata da WOW Spazio Fumetto, il Museo milanese dedicato alla Nona Arte e ben noto ai lettori di Sbam! Comics.

«La mostra ripercorre la storia di una delle pubblicazioni a fumetti più longeve e popolari del fumetto italiano, una serie che mescolando ironia, umorismo, satira e un gusto surreale in una ricetta inedita ha saputo conquistare generazioni di lettori», spiegano gli organizzatori. «Alan Ford detiene una serie di record non da poco: è l’unica serie italiana ancora scritta da uno dei suoi creatori dopo più di cinquant’anni (Max Bunker, chi altri? Ndr), ed è senza dubbio il fumetto italiano più popolare in Jugoslavia, prima, e in Croazia, poi. Già nel 1970 Alan Ford arriva dall’altra parte del Mare Adriatico, e la sua originalità fa subito breccia nel cuore dei lettori, entrando come nessun altro fumetto nella cultura popolare».

I cinquant’anni di Alan Ford in Croazia sono quindi l’occasione perfetta per un viaggio nella storia di questa serie straordinaria, dei suoi protagonisti e dei suoi autori.