Tiziano Sclavi – Alfredo Castelli – Giovanni Freghieri, La fine del mondo, 176 pp. in b/n, Sergio Bonelli Editore 2020, € 19,00

Uno dei primissimi crossover di sempre di casa Bonelli: era il secondo meeting tra l’Indagatore dell’Incubo e il Detective dell’Impossibile, La fine del mondo, uscito in edicola per la prima volta negli anni Novanta.

L’opera torna disponibile in questa nuova versione da libreria: pensata insieme da Alfredo Castelli e Tiziano Sclavi , è stata però scritta dal secondo, così come la precedente Ultima fermata: l’incubo! era stato appannaggio del primo.

Dylan Dog e Martin Mystère stanno per imbattersi nella più incredibile delle loro avventure: la fine del mondo, appunto. Quali sono i poteri del piccolo Lance? Quali segreti custodisce il portentoso computer Aiw? È per entrambi l’indagine cruciale, perché da ciò che scopriranno dipende il destino dell’intera umanità.

Disegni di Giovanni Freghieri, copertina di Angelo Stano, postfazione di Franco Busatta.