Si intitola Harley Quinn: Black + White + Red la nuova serie prodotta da DC Comics e sarà proprio su questa che, per la prima volta, una firma italiana lavorerà come autrice completa.

Mirka Andolfo, ormai una vera star del Fumetto, con successi come Sacro/Profano, Contronatura e Mercy e collaborazioni prestigiosissime, con all’attivo centinaia di migliaia di copie vendute, è infatti l’autrice del secondo capitolo della serie, uscito il 3 luglio, intitolato Fashion Victim. Nessun italiano prima dell’autrice napoletana era mai stato chiamato a scrivere e disegnare una storia per casa di alcuni dei personaggi più iconici e riconoscibili mai creati!

Trentenne eccellenza italiana del mercato fumettistico mondiale, Mirka Andolfo da tempo lavora ai più alti livelli del settore con editori europei e americani. Collabora stabilmente da cinque anni con DC Comics, per cui l’autrice italiana ha firmato storie per personaggi quali Wonder Woman, Catwoman, Teen Titans, Green Arrow e DC Bombshells.

La nuova serie di Harley Quinn ha già riscosso interesse da parte di critica e pubblico: composta da 14 episodi autoconclusivi, ogni storia è contraddistinta da un diverso stile, unico per ciascun autore. Le tavole, prodotte con il classico bianco e nero, sono caratterizzate dall’aggiunta del colore rosso.
L’irriverenza e l’energia emancipatoria di Harley Quinn si sposa pienamente con lo spirito di Mirka Andolfo, affermatasi negli anni per i suoi personaggi femminili forti e ispiratori, raccontati spesso attraverso una rappresentazione anticonformista, body-positive e carica di un erotismo liberatorio e assertivo. Una combinazione esplosiva che già in passato è riuscita a infiammare il dibattito.

(comunicato stampa)

Post correlati