Gianluigi Bonelli – Giovanni Ticci, Tex. Sulle piste del nord, 384 pp. in b/n, Sergio Bonelli Editore 2020, € 15,00

Ancora un grande classico della saga di Tex, che vede schierati in campo i mostri sacri Gianluigi Bonelli e Giovanni Ticci.

Con Tex. Sulle piste del nord ci troviamo nel Grande Nord, precisamente a Winnipeg, nella provincia di Manitoba, sul margine orientale della regione delle Praterie canadesi. Qui l’arrivo dei quattro pards non passa inosservato: il trafficante di armi e di alcol Paul Bonnet tenta inutilmente di uccidere i pericolosi avversari, mentre Tex intuisce che dietro il tentativo di fomentare una rivolta indiana si nascondono cospicui interessi economici. Per questo, convince l’avvenente Rita Duchesne, una seduttrice al soldo di Bonnet, a vuotare il sacco prima che sia troppo tardi. È l’inizio di una lunga avventura che porterà Aquila della Notte e compagni sul sentiero di guerra…

Con la copertina di Aurelio Galleppini, il volume è completato dalla prefazione di Graziano Frediani e da un testo introduttivo di Luca Barbieri.

(dall’editore)