Joss Whedon – Jordie Bellaire – Dan Mora, BuffyLa scuola è un inferno, 128 pp. a colori, saldPress 2020, € 19,90

Buffy Summers: bastano nome e cognome per evocare una delle più importanti icone pop degli ultimi 20 anni. Anzi, basta il nome: Buffy.
La creatura di Joss Whedon ha conquistato l’immaginario di milioni di ragazzi in tutto il mondo, imponendo la figura di una giovane donna con problemi comuni, ma grandi poteri e, dunque, grandi responsabilità: Buffy era una cacciatrice di vampiri.
E continua a esserlo, grazie alla nuova serie a fumetti pubblicata negli USA da Boom! Studios, che saldaPress porta in Italia dal 14 maggio.

La nuova serie di Buffy – L’Ammazzavampiri non è un semplice sequel della serie tv, ma un vero e proprio reboot, supervisionato dallo stesso Joss Whedon, scritto da Jordie Bellaire e disegnato da Dan Mora. Il primo volume cartonato s’intitola La scuola è un inferno e la protagonista della storia è ancora, ovviamente, la giovane Buffy Summers. Come nella serie tv di culto in cui il pubblico l’ha conosciuta e amata, desidera le stesse cose di ogni adolescente medio: stringere amicizie nella sua nuova scuola, avere voti decenti e sfuggire al destino che le impone di essere il prossimo di una lunga serie di ammazzavampiri votati a sconfiggere le forze del male. Ma il mondo di questa nuova Buffy, in realtà, somiglia molto di più al nostro. Infatti, con un originale e divertente reboot, la sceneggiatrice Jordie Bellaire e il disegnatore Dan Mora aggiornano al 2019 il personaggio di Buffy, regalandole nuovi amici, nuove sfide e… qualche nemico che i fan della serie tv di sicuro riconosceranno. Però, più le cose cambiano, più rimangono le stesse.
E così, mentre Buffy e la sua Scooby gang dovranno affrontare anche stavolta pericolosi nemici, la minaccia che si cela dietro la facciata pulita e ordinata della Sunnydale High School non farà che confermare ciò che ogni adolescente sa perfettamente: la scuola è davvero un inferno.

(dall’editore)

Post correlati