Dopo Giovanni Romanini e Albert Uderzo, un altro genio della matita ci ha lasciati in questo difficile periodo: il 3 aprile 2020 si è spento Juan Gimenez, uno dei massimi maestri della Scuola argentina.
Era nato nel 1943 e vantava una carriera al fianco di sceneggiatori del calibro di Carlos Trillo e Ricardo Barreiro, per opere quali la lunga saga de La casta dei Meta-Baroni o per storie comparse sulle principali riviste di fumetti d’Europa, tra Metal Hurlant, 1984 e la nostra L’Eternauta.
Memorabili le sue illustrazioni, spesso utilizzate come copertina da Lanciostory.

La Sbam-redazione si unisce ancora una volta al generale cordoglio di tutti gli appassionati della Nona Arte.

Post correlati