L’elenco purtroppo si allunga. Vi abbiamo appena riferito di Torino Comics e Play Modena rinviate, come già Cartoomics, causa coronavirus, ed ecco che si viene a sapere che:

  • Napoli Comicon (previsto il 30 aprile-3 maggio) è rinviato ad una data non ancora definita, ma comunque a cavallo tra giugno e luglio. L’annuncio è stato dato a modo suo dal Magister di quest’anno, Davide Toffolo (come vedete nell’immagine di apertura)
  • Romics edizione primaverile (in calendario il 2-5 aprile) si sposta al weekend del 30 maggio/2 giugno. Confermata invece l’edizione autunnale del 1-4 ottobre prossimi (dunque nello stesso weekend della manifestazione milanese).
  • Il BeComics di Padova sta valutando la nuova data (era previsto il 28-29 marzo).
  • Anche il Bologna Children’s Book Fair passa oltre, precisamente al 4-7 maggio.
  • Varchi Comics, prevista a Montevarchi (AR) il 21-22 marzo, è sospeso, in attesa di prossimi sviluppi.
  • La “vittima” più sacrificata è però Lucca Collezionando: era prevista per il 28-29 marzo, ma è rinviata addirittura al 27-28 febbraio 2021! Di fatto dunque l’edizione di quest’anno è cancellata.
  • Anche T.Ink, l’evento di Tortona (AL), è spostato al weekend 13-14 giugno.
  • Albissola Comics è rinviata al weekend 26-27 settembre.
  • Wow Spazio Fumetto – il Museo milanese dedicato al Fumetto e dintorni – è chiuso completamente fino al prossimo 3 aprile.
  • Sono invece confermate – almeno per ora – le date della Mostra Mercato di Reggio Emilia (23 maggio) e di Etnacomics (a Catania 29 maggio-2 giugno)

Restiamo in attesa degli sviluppi. Soprattutto riguardo la situazione generale.

Post correlati