Negli Usa è appena uscito, ma la risposa del botteghino pare essere stata inferiore alle attese.
Ed ecco che Warner Bros. pensa bene di cambiare al volo il titolo alla sua pellicola: dal luuuuungo Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn si passa così ad un più rapido e conciso Harley Quinn: Birds of Prey, per lo meno sulle biglietterie on line.

Più evidenza al nome della protagonista, dunque,  e un qualcosa comunque più facile da ricordare.

Funzionerà?

Post correlati