Un piccolo, grande eroe del grande cartoon italiano, protagonista della primissima srie animata a colori italiana: creata da Pierluigi De Mas nel 1974, era «divertente e imprevedibile come il suo protagonista, il folletto Tofffsy», spiega molto bene in merito la pagina Facebook (molto interessante dal punto di vista storico, ve la segnaliamo volentieri) Fumetti amici d’infanzia.

«La serie sviluppa i 26 episodi in un castello abitato da tantissimi personaggi come la simpatica Contessa e il suo maggiordomo Gustav, la cuoca Greta, il gatto Arthur e il fantasma brontolone Otto.
Tofffsy è però il vero eroe e grazie alla sua arguzia riesce a risolvere misteri, a smascherare truffatori e ladruncoli e rendere onesti e buoni anche i personaggi più cattivi, facendoli soffiare sulla sua magica erba musicale
».

 

Post correlati