Martedì 6 dicembre 2011, nelle sale di Wow Spazio Fumetto: la neonata Sbam-redazione presentava alla stampa e agli appassionati il numero zero di Sbam! Comics, la vostra rivista digitale preferita.

Oggi, esattamente 8 anni dopo, vogliamo approfittare del nostro “compleanno” per annunciarvi le novità che ci/vi aspettano nell’ormai imminente 2020.

Il mondo dell’informazione fumettistica è molto cambiato in questi otto anni, di pari passo con l’evoluzione del mondo del Fumetto tout-court. Le fiere di settore proliferano e i social sono sempre più parte integrante della vita di tutti: ecco perché incontrare autori e protagonisti vari del mondo delle Nuvolette è ormai molto facile per tutti, gli editori approfittano della Rete per diffondere strategicamente notizie e anticipazioni sulle proprie produzioni, poi portate in anteprima agli eventi fieristici. Non solo: gli editori stessi intervistano i propri autori sui loro siti (de gustibus…), rivelando i retroscena di una tavola o la genesi di una nuova storia. Il concetto stesso di intervista, recensione, anticipazione, non è più lo stesso di otto anni fa.

La nostra rivista cambia di conseguenza: grande attenzione agli approfondimenti, agli aspetti storici e a quelli tecnici e commerciali del Fumetto, ricerca della curiosità e del retroscena (sempre con spirito costruttivo, il pettegolezzo e la dietrologia non ci interessano), per provare a darvi un punto di vista il più possibile puntuale e preciso sullo stato dell’arte del nostro medium preferito. Non useremo più l’intervista per presentarvi un autore o una novità, ma per avere un contributo autorevole a un discorso più ampio.
Continueremo a darvi segnalazione delle pubblicazioni secondo noi più significative, ma non necessariamente più famose o strombazzate, e ad avere particolare attenzione per gli autori emergenti, aspetto che da sempre ci caratterizza. Siamo sempre felici nel vedere autori che vi abbiamo proposto già anni fa approdare alla grande editoria, e ancora di più siamo orgogliosi di avere noi stessi portato alcuni di loro in libreria e fumetteria, con i nostri Sbam! Libri.

Il prossimo numero di Sbam! Comics, così come questo stesso sito, sarà caratterizzato anche da alcuni arricchimenti grafici e da un simbolico – ma significativo – cambio di headline (come la chiamano quelli che la sanno lunga): La rivista digitale A fumetti e SUI fumetti diventerà La rivista digitale della passione a fumetti.

Ma non possiamo parlare “solo” della rivista: il nuovo anno vedrà intensificarsi anche le nostre parti “cartacea” e “sociale”: dopo il bagno di folla e di passione della scorsa Lucca, continueremo a proporvi novità librarie (stiamo lavorando ad alcune chicche assai appetitose…) e a incontrarvi in fiere ed eventi.

Permetteteci in conclusione un piccolo pre-annuncio (di cui parleremo molto meglio a breve). Lo stesso 2020 vedrà anche la partenza di una nuova iniziativa, che coinvolgerà nuovi valorosi professionisti di grande esperienza e competenza, un vero e proprio laboratorio di progetti di ampio respiro e (siamo convinti) di grande interesse: farete presto la conoscenza dello Sbam! Lab

Insomma, continueremo a fare del nostro meglio per la vostra e nostra soddisfazione. Se vi va, seguiteci.

Sbam! a tutti voi.

Antonio Marangi

Post correlati