Frank Miller, Frank Miller Robocop – Edizione definitiva, 400 pp. a colori, saldaPress 2019, € 25,00

È il 1988. All’apice della sua carriera, il leggendario Frank Miller viene chiamato a scrivere le sceneggiature dei due sequel di Robocop, il film cult diretto dal regista Paul Verhoeven.
Le idee del creatore di capolavori come Sin City, 300 e Batman: il ritorno del Cavaliere oscuro verranno però completamente rimaneggiate dalla produzione e non raggiungeranno mai lo schermo nel modo in cui il suo autore le aveva pensate. Troppo estreme, troppo corrosive, forse troppo avanti per quegli anni.

Molti anni dopo, lo scrittore Steven Grant e i disegnatori Juan José Ryp e Korkut Öztekin – insieme allo sceneggiatore Ed Brisson che crea un epilogo alla storia immaginata da Miller – hanno realizzato una versione a fumetti grottesca, iper-violenta e intrisa di dark-humor di quelle due storie.

Rinascono così, e vedono finalmente la luce, due capolavori della narrazione contemporanea, destinati a rimanere negli occhi e nel cuore dei fan di Robocop e del Fumetto. E ora, dopo l’anteprima di Lucca Comics & Games, dal 14 novembre saldaPress riporta in Italia in un grande volume cartonato quelle due storie: Frank Miller Robocop – Edizione definitiva.

Il volume raccoglie Robocop e Robocop: l’ultimo baluardo, con un grande Frank Miller che firma anche la copertina.

(dall’editore)

Post correlati