Shotaro Ishinomori, Ryu delle Caverne, volume unico, 550 pp. in b/n, J-Pop Manga 2019, € 15,00

«Un milione di anni fa, o forse due», declamava la sigla dell’anime nella versione italiana di (appunto) un milione di anni fa: torna in libreria Ryu delle Caverne, la celeberrima opera mangaka Shotaro Ishinomori, proposta da J-Pop Manga.

«Il protagonista, Ryu appunto, è un ragazzo diverso dagli altri esseri umani», spiega la presentazione dell’editore. «Vive in un mondo primitivo, dove a dettare legge è solo la forza dei dinosauri. Mosso dalla sete di vendetta, il ragazzo parte alla ricerca di sua madre: durante il viaggio incontrerà degli amici, una ragazza in cerca del fratellino, e dovrà affrontare vari e diversi nemici, umani e animali – soprattutto il grande e pericolosissimo tirannosauro con un solo occhio».

«Ancora una volta», spiega Jacopo Costa Buranelli, direttore letterario di J-POP Manga, «il grande autore Shotaro Ishinomori si fa ambasciatore della fantascienza in stile manga. La sua opera, il suo “ragazzo delle caverne” è protagonista di un’epopea avventurosa che diventa universale trascendendo gli stili. Un eroe riesce a distinguersi dai nemici proprio in virtù dei legami che è stato in grado di costruire con gli esseri circostanti. La sua storia oscilla fra la continua formazione di affetti e le pulsioni irrazionali e distruttive tipiche dell’animo umano, in un perenne dualismo che spinge i protagonisti a continui sacrifici».

Post correlati