A Ryan Ottley, disegnatore di Invincible – la serie supereroistica creata da Robert Kirkman e Cory Walker – e di The Amazing Spider-Man, sarà assegnato il Romics d’Oro della prossima edizione di Romics (4-7 aprile 2019).
Un’occasione unica per incontrare questa grande firma internazionale e celebrare con lui la conclusione in volume di Invincible, che si chiuderà nell’edizione mensile a gennaio del 2020. Il capitolo finale della saga sarà celebrato con l’edizione variant del numero 64 mensile di Invincible, presentato in esclusiva proprio a Romics e dedicata alla sua presenza a Roma.

Ryan Ottley è uno dei disegnatori più importanti del Fumetto statunitense contemporaneo. È conosciuto soprattutto per il suo lavoro su Invincible e, di recente, per quello su The Amazing Spider-Man. Folgorato a 15 anni da un numero di Amazing Spiderman disegnato da Todd McFarlane, regalatogli dal cugino Bryan, Ryan Ottley ha capito subito che quella era la strada che voleva intraprendere.‬
Dopo aver esordito come disegnatore (e co-creatore) della web-strip Bicycle Delivery Boy, entra in contatto con Robert Kirkman, creatore della saga cult The Walking Dead.
Ottley disegnerà i primi cinque numeri di Haunt – serie supereroistica di Image Comics, creata da Kirkman e Todd McFarlane – e passa poi al disegno della serie regolare di Invincible. Da quel momento la vita di Ottley cambia e il suo nome inizia a imporsi come uno dei più interessanti del panorama fumettistico statunitense.

Dopo 13 anni di enorme successo grazie a Invincible, Ottley e Kirkman decidono di chiudere la serie che ha per protagonista Mark Grayson. Progettano il lungo arco narrativo finale e nel 2018 viene pubblicato negli USA il venticinquesimo e ultimo volume della serie, pubblicato in Italia da saldaPress alla fine del 2018. L’edizione mensile italiana si concluderà, appunto, a gennaio 2020.
Dalla serie di Invincible si sta lavorando a due adattamenti. Uno per il cinema: il film sarà prodotto da Universal, scritto e diretto da Seth Rogen e Evan Goldberg. L’altro sarà invece una serie animata prodotta da Amazon.
Ottley è anche creatore, sceneggiatore e disegnatore di un folle graphic novel intitolato Grizzly Shark, diventato in breve tempo un fumetto di culto negli USA e in Italia. Tutto ruota attorno agli squali-grizzly. Squali che, al contrario di quelli conosciuti, vivono nei boschi e attaccano chiunque sanguini. Grizzly Shark è qualcosa di molto diverso rispetto a Invincible, lo stile di Ottley in questa serie diventa estremo, più cartoonesco e assolutamente lontano da ogni realismo, aspetto che invece è molto presente in Invincible. Anche Grizzly Shark è ormai un successo mondiale.

(comunicato stampa)

Post correlati