Giorgio Sommacal – Inventare animali, inventare mondi – dal 26 gennaio al 24 febbraio 2019 – Museo Clizia, lungo piazza d’Armi 6, Chivasso (TO)

Fin dall’antichità l’uomo ha esplorato gli angoli più nascosti del mondo nella speranza di incontrare e scoprire nuove specie animali. La sua fantasia ha lavorato molto per creare mondi fantastici e i suoi abitanti dalla caratteristiche straordinarie.

Ne sa qualcosa Giorgio Sommacal, artista ben conosciuto dai lettori di Sbam! quale autore di Rapa & Nui, e con al suo attivo anche decine di storie di Cattivik e la sua attuale collaborazione con Bonelli (tra Zagor e Adam Wild), che nella sua poliedrica attività si è spesso confrontato anche con il tema dei bestiari.
Con Bestiacce e con UniverZoo (due libri di successo che ha illustrato su testi di Pino Pace e pubblicati da EDT Giralangolo) e in molti lavori personali o editoriali, la sua grande versatilità grafica e pittorica e il suo senso dell’umorismo gli hanno infatti permesso di creare molti animali geniali, dall’aspetto (e dai nomi) irresistibili.

Questa mostra – proposta a Chivasso, nel Torinese, curata da Diego Bionda e allestita in occasione del festival I Luoghi delle Parole – raccoglie centinaia di schizzi, bozzetti, disegni originali di Sommacal, le tavole dei libri e una sezione dedicata al lavoro che lo Studio Bozzetto &Co ha realizzato per trasformare Bestiacce in una serie di cartoni animati attualmente in lavorazione.  Sarà possibile ammirare in mostra tutta la fase di character design dei personaggi della serie e un trailer video del cartone animato.

L’inaugurazione è prevista per venerdì 25 gennaio alle 18.00, con la partecipazione dell’artista. Altre info sull’evento Facebook.