Sono tra gli eroi più particolari dell’universo DC: la Doom Patrol – squadra “nata” nel 1963 dalla penna di Bob HaneyArnold Drake e dalle matite di Bruno Premiani – comprende infatti esseri dotati di superpoteri, ottenuti però a seguito di episodi che li hanno sì potenziati, ma anche in vari modi sfigurati nel fisico.

Ed ecco che agli ordini del Capo (lo scienziato Niles Caulder) troviamo Robotman, l’Uomo Negativo, Crazy Jane ed Elasti-Girl (no, niente a che vedere con la dolce mammina degli Incredibili della serie cartoon), anche se nella loro lunga storia editoriale i membri sono stati molti altri, come gli autori che si sono succeduti sulle loro tavole.

I personaggi sono stati nelle fumetterie e librerie italiane con RW Lion, ma ora stanno per approdare anche al piccolo schermo: dopo la loro comparsa nell’ambito della serie Titans, infatti, dal 15 febbraio 2019 saranno su DC Universe (la piattaforma streaming recentemente varata oltreoceano, ma supponiamo arrivi anche su Netflix per l’Italia), i 13 episodi di Doom Patrol.

Ecco il teaser diffuso su YouTube nei giorni scorsi.

 

Post correlati