Mentre siamo ormai in pieno countdown per lo storico nr. 700, in arrivo il prossimo febbraio, l’8 gennaio 2019 vedrà intanto sugli scaffali Minaccia su New York, quarto e ultimo albo della saga che vede Tex impegnato tra i palazzi di New York anziché tra le abituali praterie del sud-ovest.

Una lunga avventura orchestrata con la consueta maestria da Mauro Boselli, che affida alla matita di Maurizio Dotti il nuovo scontro tra il nostro Ranger preferito e il cupo Andrew Liddel, meglio noto come il Maestro.
Novello Joker (siamo in epoca di gemellaggio Bonelli/DC Comics, ricordate? Ma non è questo il caso…), il criminale progetta nientemeno che di avvelenare l’acquedotto della Grande Mela con una sostanza di sua invenzione, in grado di contagiare chi dovesse venire a contatto con l’acqua infetta con una malattia mortale. Non solo: lo stesso morbo provoca la deformazione delle fattezze dello sventurato, rendendolo mostruoso proprio come lo stesso Maestro.

Una sorta di vendetta contro l’umanità intera, dunque, contro la quale Tex deve assolutamente intervenire. In campo, al fianco del criminale, troviamo anche un’altra vecchia conoscenza dei lettori texiani, l’abilissimo pistolero Nick Castle, oltre all’erculeo Muggs e ad alcune violente gang di derelitti newyorkesi, che tanto sanno di Guerrieri della Notte.
Al fianco del Ranger troviamo invece (ovviamente) Kit Carson e il ruvido ispettore Byrnes della polizia della città, ma anche il capo della potente tong cinese, organizzazione criminale che vede messa in pericolo la sua supremazia cittadina dall’arrivo dello stesso Maestro.

Come risulta subito chiaro anche da questo rapidissimo riassunto, siamo in atmosfere lontanissime da quelle abituali per Tex & C., e proprio questo costituisce la sorpresa della lettura: il Ranger rimane se stesso e perfettamente a suo agio anche in questa situazione, e in altre ancora più estreme. Lui e Carson devono addirittura recitare su un palcoscenico per tendere un agguato ai cattivoni (come visto sull’albo di dicembre), trovarsi in un triste museo di freaks e fare una capatina al Madison Square Garden per assistere a un incontro di boxe!

La conclusione di questa inusuale saga vedrà la luce su Tex nr. 699, Minaccia su New York (112 pp. in b/n, Bonelli Editore, € 3,50), in edicola dall’8 gennaio 2019. Poi il vecchio Carson potrà smetterla di brontolare per la vita cittadina e tornarsene in qualche saloon di El Paso…

(Domenico Marinelli)

Post correlati