Come tutti gli anni, le mostre previste a Palazzo Ducale nei giorni di Lucca Comics & Games (quest’anno tra il 31 ottobre e il 4 novembre 2018) aprono in largo anticipo ai visitatori rispetto all’attesissima mega-kermesse.

Così è già dal 13 ottobre che gli appassionati potranno accedere alla prestigiosa sede nel centro storico di Lucca per visitare le mostre dedicate a Neal Adams, Leiji Matsumoto, a Junji Ito, a Jérémie Moreau, a Sara Colaone e a LRNZ, autore della locandina ufficiale (e multipla) di questa edizione.
Tutte mostre ad ingresso libero, con accesso: lun-ven 15.00-19.00; sab-dom 10.00-13.00/15.00-19.00 (durante Lucca Comics, invece, l’accesso sarà ad orario continuato come la fiera stessa).

Un discorso diverso, ma davvero originale, riguarda invece la mostra Bonelli-centrica dedicata a Dampyr: «Lucca Comics & Games e la Casa editrice meneghina vi invitano a seguire un itinerario per le vie di Lucca, sulla rotta di una apposita mappa, per partecipare alla prima mostra diffusa che diventa un gioco».

Tutte le info e i dettagli sono sul sito ufficiale di Lucca Comics.

Post correlati