La voce circolava già da un po’ di tempo, ma era appunto solo una voce, che quindi noi abbiamo doverosamente taciuto.
Ora invece abbiamo avuto conferma: Valentina De Poli non è più alla direzione di Topolino.

A firmare il primo editoriale della nuova era del settimanale disneyano, che troveremo sul numero 3280 in edicola da mercoledì 3 ottobre, è Alex Bertani, nuovo direttore editoriale, mentre il ruolo di responsabile sarà rivestito da Marco Marcello Lupoi, cioè elementi storici dello staff Panini.

Manca ancora – se mai arriverà – un comunicato ufficiale che spieghi i motivi del cambiamento: il breve editoriale di Bertani è quanto mai asettico e formale («Ho accettato la sfida con grande entusiasmo, ma anche col rispetto di chi, come tanto di voi, proprio su queste stesse pagine è cresciuto e ha imparato a leggere»), e ancor di più lo è il comunicato del CdR di Topolino (che saluta «il direttore uscente Valentina De Poli, ringraziandola per il lavoro svolto con professionalità nel lungo periodo della sua direzione. Accogliamo il nuovo direttore, pronti a condividere il nuovo progetto editoriale in una proficua continuità lavorativa»).

Quali che siano i motivi (che in qualche modo rientrino nei cambiamenti che riguardano Panini in generale?), Valentina De Poli lascia il timone del settimanale a fumetti più famoso d’Italia dopo ben 11 anni, avendolo ricevuto in consegna da Claretta Muci nel 2007. Il suo distacco è salutato con mestizia da molti grandi autori disneyani sui social.
Con lei, esce dallo staff anche la marketing manager Emanuela Peja (noi di Sbam! l’avevamo intervistato per il nr. 20 della nostra rivista digitale).

Ad entrambe vorremmo arrivassero i nostri ringraziamenti per il non comune spirito di collaborazione che ci hanno sempre dimostrato in occasione di manifestazioni e interviste e il nostro in bocca al lupo per i prossimi passaggi della loro carriera professionale.

La redazione di Sbam! Comics

Post correlati