Ancora un nome clamoroso per Lucca: l’edizione di quest’anno, infatti, vedrà tra gli ospiti d’onore sua maestà Neal Adams.

«È un fumettista, artista, editore e produttore americano», dice di lui – per chi già non lo sapesse –  il sito ufficiale di Lucca Comics & Games. «Ha lavorato a fumetti leggendari come Batman, X-Men, Green Lantern/Green Arrow, Avengers, Deadman e molti altri.
Le sue trame sono state usate nei recenti film di Batman e degi X-Men; i suoi personaggi, tra cui Ra’s Al Ghul, Man-Bat, Merlyn sono apparsi nelle serie televisive di Batman, Gotham e Arrow e in alcuni videogiochi, mentre Havok e Sauron nei film degli X-Men.
Quest’anno Neal ha ripreso due serie: Deadman, a cui aveva lavorato anni fa, che sarà adattata in una serie di crossover Batman/Deadman e Armor, già pubblicata in precedenza. Inoltre realizzerà varie copertine per le maggiori case produttrici di fumetti.
Nel 2018 è stata realizzata una linea di giocattoli da collezione di alta qualità basata sul suo personaggio Bucky O’Hare».

Al suo lavoro, Lucca dedica anche una delle mostre – sempre di gran pregio – di Palazzo Ducale, visitabile già dal 13 ottobre e poi fino alla manifestazione del 30 ottobre/3 novembre. Sarà visitabile, ad ingresso libero, dal 13 al 29 ottobre il lunedì al venerdì ore 15.00-19.00, sabato e domenica ore 10.00-13.00 e 15.00-19.00; poi, durante Lucca C&G, dal 30 ottobre al 3 novembre, ore 9.00-21.00, il 4 novembre, ore 9.00-19.00.

 

Post correlati