Mark Verheiden – Chris Warner – Ron Randall, Predator 30° Anniversario, 308 pp. a colori, saldaPress 2018, € 29,90

«Se può essere ferito, può essere ucciso»: è una delle battute più famose di un film entrato nella leggenda. Stiamo parlando di Predator, il capolavoro John McTiernan che nel 1987 ha creato un’icona e un franchise destinati negli anni a espandersi, per arrivare al prossimo The Predator, in uscita a settembre, quarto film della serie diretto da Shane Black.

Non tutti sanno, però, che uno dei tasselli fondamentali dell’universo narrativo di Predator è rappresentato dai fumetti targati Dark Horse. Grandi storie che saldaPress porta in Italia venerdì 31 agosto, con la pubblicazione di Predator 30° Anniversario, il cartonato che raccoglie tre storie di culto scritte da Mark Verheiden per celebrare il trentennale di un leggendario universo narrativo.

Prima che Predator 2 venisse messo in cantiere, Verheiden e il disegnatore Chris Warner realizzarono il seguito a fumetti del primo film: un grande successo, intitolato Giungla di cemento. Stavolta gli yautja, gli alieni cacciatori di trofei, si spostano dalla giungla del Sud America a quella di cemento di New York, dove affrontano un maggiore della polizia disposto a tutto: è il fratello del maggiore Dutch Schaeffer, personaggio protagonista del film di McTiernan, interpretato da Arnold Schwarzenegger. Si scatena una guerriglia urbana senza respiro, piena di azione, colpi di scena, violenza e un’immancabile e abbondante dose di ironia: gli ingredienti che hanno reso Predator una leggenda.

Oltre alla prima storia, ambientata nel 1987, il volume ne contiene altre due, disegnate da Ron Randall e ambientate rispettivamente nel 1990 in Siberia e nel 1996 di nuovo in Sud America. S’intitolano Guerra fredda e Fiume oscuro e hanno di nuovo come protagonista il fratello di Dutch Schaeffer.

Predator 30° Anniversario raccoglie in un unico volume la trilogia di culto che ha fondato tutto l’universo narrativo a fumetti di Predator. Un universo che saldaPress porterà in Italia nei prossimi mesi, a partire da questo volume e da due uscite speciali a settembre: Predator – Life and Death – primo volume del ciclo che prosegue le avventure raccontate nel ciclo Fire and Stone – e il primo numero del mensile Predator, che raccoglierà ­– così come accadde col mensile Aliens – storie recenti dell’universo narrativo di Predator prodotte da Dark Horse.

Da fine agosto a tutto settembre, in coincidenza con l’uscita di The Predator di Shane Black, sarà dunque possibile immergersi nelle grandi storie a fumetti dedicate agli yautja. Meglio guardarsi sempre alle spalle, nel frattempo.

(dall’editore)