Torino Comics 2018 – dal 13 al 15 aprile 2018 – Lingotto Fiere, via Nizza 280, Torino – Orari: 9.30-19.30 – Ingresso: € 13,00 (ridotto € 11,00 per i ragazzi, € 10,00 per i cosplayer)

La 24ma edizione di Torino Comics si svolge nei padiglioni 2 e 3 di Lingotto Fiere, per un totale di 30.000 metri quadri. L’evento punta a confermare i numeri di visitatori del 2017, quando alla manifestazione si diedero appuntamento oltre 55.000 appassionati.

Il padiglione 3 accoglie l’area commerciale Comics con editori, distributori, fumetterie, autoproduzioni e proposte di gadget e oggettistica a tema, per cosplayer e non solo; presenti anche realtà del mondo dei videogames e dei giochi da tavolo e di ruolo.

L’edizione 2018 segna il gradito ritorno di alcune importanti case editrici, alcune assenti da diverso tempo a Torino. Già confermate le presenze di Tunuè, BD, Magic Press, Shockdom, Dark Zone, No Lands Comics, Cronaca di Topolinia. Presente inoltre Star Shop Distribuzione, che parteciperà con le pubblicazioni delle case editrici Panini, Star Comics ed Edizioni Inkiostro.

Le altre aree tematiche della fiera, che propongono attività e animazioni durante tutti e tre i giorni, sono:

  • Torino Cosplay, dedicata al mondo dei cosplayer, con il palco per le competizioni e numerose attività, dai concerti al karaoke; seconda edizione per l’International Cosplay League, competizione mondiale che vedrà le finali a Madrid in autunno.
  • Area videogames, con le ultime novità, postazioni di realtà virtuale, simulatori di guida F1, retrogaming e tornei open dei migliori videogiochi del momento.
  • Youtube village, dove i più giovani potranno incontrare alcuni dei youtuber più famosi del momento: ospiti quest’anno LaSabri, Me contro Te e Facce di Nerd.
  • Area entertainment, con associazioni che riproducono fedelmente scenari e costumi di film e telefilm di culto, la pista Crazy Go Kart, escape room a tema e molte altre aree divertimento.
  • Area Games, dove tutti i giorni è possibile cimentarsi in giochi di carte, di ruolo e in scatola e dove si svolgono le attività per le scuole. Presenti inoltre alcune delle più importante case editrici di Giochi da tavolo italiane, come Magic store, Redglove, Ghenos, Move the Games e Post scriptum.

In programma anteprime editoriali, workshop e incontri perché vuol avvicinarsi al Fumetto, disegni su commissione, sketch e autografi dei numerosi ospiti (annunciati tra gli altri Paolo Eleuteri Serpieri, Dante Bastianoni, Gino Vercelli, Gud, Don Alemanno…), la mostra I miti del cinema (un portfolio dedicato ai grandi classici, nuovi e moderni del cinema, reinterpretati da Paolo Mottura), iniziative delle scuole, manifestazioni cosplay, realtà virtuale, simulatori di guida, tornei, go-kart…

Per tutte le info e i dettagli del programma, vi rimandiamo al sito ufficiale di Torino Comics.

Post correlati