Comicon 2018, Salone Internazionale del Fumetto che si terrà a Napoli dal 28 aprile all’1 maggio, inaugura i festeggiamenti per la ventesima edizione annunciando i primi tre ospiti: Art Spiegelman e José Muñoz – invitati direttamente dal Magister di questa edizione Lorenzo Mattotti – e Vittorio Giardino, maestro imprescindibile del fumetto italiano.

Nel dettaglio (da sinistra a destra, nella foto in apertura):

Lorenzo Mattotti, fresco del successo di Ghirlanda, è tra i fumettisti e illustratori italiani più famosi al mondo, amato anche per le sue copertine del New Yorker.

Art Spiegelman è condirettore della rivista di fumetti e grafica Raw e Premio Pulitzer con il capolavoro indiscusso Maus.

José Muñoz è un maestro del bianco e nero di tradizione ispano-americana, nel solco di autori del calibro di Alberto Breccia e Hugo Pratt.

Vittorio Giardino, 40 anni circa di carriera, tradotto in tutto il mondo, è un maestro della “linea chiara” di tradizione franco belga. Al Comicon presenterà l’ultimo attesissimo volume delle avventure di Jonas Fink.

Molti altri ospiti e nuove sorprese saranno annunciate nelle prossime settimane anche per le sezioni CartooNa (tra animazione, cinema, serie e web), cosplay, Gamecon (con giochi e videogiochi), Asian Village, musica, mercato (con le ultime proposte editoriali), ComiconKids.

(comunicato stampa)

Post correlati