Elzie C. Segar, Bernice la gallina fischiona, 144 pp. in b/n, Oblomov 2018, € 14,00

Bernice la gallina fischiona è la storia nella quale fa la sua prima apparizione Braccio di Ferro: Bernice è una intelligentissima gallina che si fa beffe dell’arrogante Castor, il quale vorrebbe catturarla per vincere i 1000 dollari di una scommessa. Inutile dire che qualsiasi tentativo di catturarla si rivela fallimentare, in un crescendo di gag che la prassi della ripetizione, invece che appannare, esalta.
In questa edizione, la storia è proposta nella traduzione del romanziere Daniele Benati, che è già di per sé un saggio sull’umorismo.

(dall’editore)

Post correlati