Nel numero di Zagor di questo mese (Zenith nr. 679, novembre 2017, 96 pp. in b/n, Sergio Bonelli Editore, € 3,50), non è solo il ritorno di Smirnoff ad attirare l’attenzione.
Una delle tavole di apertura (che vedete qui a fianco) ha infatti fatto sobbalzare il cuore dei Bat-fan più fedeli: come non riconoscervi la celeberrima copertina de Il Ritorno del Cavaliere Oscuro di Frank Miller? Semplice coincidenza, o…?

A risolvere il mistero è stato lo stesso Walter Venturi, disegnatore dell’albo, che ha confermato ai nostri microfoni che si tratta in effetti di un vero e proprio omaggio, voluto espressamente da Luigi Mignacco, autore della storia.

Ed in effetti il risultato è stato eccellente: una tavola molto evocativa (ma d’altronde Venturi si dimostra in formissima anche nel resto dell’albo) che “porta” Zagor in una dimensione narrativa non troppo sfruttata, quella del giustiziere tenebroso (caratteristica che, visto che siamo a Darkwood, ci potrebbe stare benissimo, eh eh eh!).

Attenzione però al rischio del contrappasso: non so quanti vorrebbero un Cico che esclama Per tutti i calumet della pace! … :)

(Roberto Orzetti)

Post correlati