Nell’ambito di Brixia Comics & Games, nuova manifestazione che ha avuto il suo battesimo del fuoco a Brescia il weekend dell’11-12 novembre scorsi, abbiamo incontrato Egisto Quinti Seriacopi, organizzatore della manifestazione con Fiere del Fumetto, grande appassionato e personalità di grande esperienza nel mondo delle fiere delle Nuvolette italiane.
Lo abbiamo videointervistato.

 

 

LA FIERA
Lo scorso weekend si è tenuta la prima edizione del Brixia Comics & Games, curata da Fiere del Fumetto. Due giorni di fumetti, cosplay, youtubers, games, secondo un programma ben ragionato e dall’ampio respiro.
Molti bresciani, di fasce generazionali varie, si sono presentati travestiti e hanno deciso di partecipare al contest cosplay, con oltre 500 iscritti, così come l’area Games ha visto grande affluenza ai vari tornei (i più appassionati si sono fiondati allo Storm Tournament di Clash of Clans e Clash Royal di Tom’s Hardware).
L’area Comics, fulcro dell’edizione, è stata presieduta da Marco Soldi, fumettista noto per le sue esperienze bonelliane, autore delle litografie da collezione (solo 99 copie) di questa prima edizione di Brixia. Inoltre, gli allievi della sezione di Brescia della Scuola Internazionale di Comics hanno mostrato il loro talento con i loro sketch.
Grandi protagonisti anche gli youtuber: Mates e LaSabriGamer hanno intrattenuto i giovanissimi con aneddoti e curiosità.

Organizzato in concomitanza con Expo Elettronica, questa prima edizione ha avuto quindi un buon successo, e già si lavora all’edizione numero due del prossimo anno.

(Daniele Marazzani)

Post correlati