Romics autunno 2017 – XXII edizione – dal 5 all’8 ottobre 2017 – Nuova Fiera di Roma, via Portuense 1645 – Orari:  10.00-20.00 – Ingresso: giovedì-venerdì 10 €, sabato-domenica 12 €, abbonamento 4 giorni 26 €, ingresso cosplay 5 €

Dal 5 all’8 ottobre torna Romics, la grande rassegna internazionale sul Fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment che si tiene due volte l’anno presso la Fiera di Roma con oltre 200.000 visitatori ad ogni edizione.
Quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli: un programma ricchissimo con oltre 100 presentazioni, incontri ed eventi in otto location in contemporanea. Cinque padiglioni per immergersi in tutti i mondi della creatività dal Fumetto al cinema, e per trovare le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e incontrare moltissimi autori ed editori.

Tra gli stand di tutti i maggiori editori, incontri, conferenze. momenti musicali e inizative cosplayer, sarà possibile incontrare i numerosi ospiti nazionali ed internazionali, a cominciare dai Romics d’Oro di questa edizione: Paolo Eleuteri Serpieri, grande Maestro del Fumetto internazionale; Ben Morris, vincitore del Premio Oscar per gli effetti speciali, direttore degli effetti speciali di alcuni dei più grandi successi hollywoodiani degli ultimi anni; Shawn Martinbrough, tra i protagonisti della scena fumettistica americana, autore dei disegni di Thief of Thieves, tra le molte altre cose; Kevin Jenkins, Supervising Art Director in Industrial Light & Magic già premiato per Guardiani della Galassia, Star Wars – Il risveglio della Forza e La bussola d’oro.

Tra le mostre e gli eventi, da sottolineare I Beatles a Fumetti, i Beatles e le radici del pop: come loro nessuno mai e le mostre:

PAOLO ELEUTERI SERPIERI. Fantascienza, erotismo ed avventura: tutto il fascino del Far West, di Druuna e di Tex.

DIABOLIK AL MURO: mezzo secolo di locandine, riproduzioni artistiche, poste e manifesti dedicati al Re del terrore. Una carrellata di poster, omaggi d’artista, stampe e litografie prodotte nel corso dei cinquantacinque anni di vita del criminale più amato e letto del fumetto italiano. Un omaggio a Sergio Zaniboni, grandissimo Maestro del fumetto. In mostra si potranno ammirare inoltre pezzi davvero unici come quello di Mimmo Rotella realizzato con la celebre tecnica dei “manifesti strappati” fino a opere realizzate nel corso degli anni da artisti come Milo Manara e Ferenc Pinter e ovviamente tutti i più grandi disegnatori di Diabolik.

PERCORSI VISIVI (1): XL COMICS – Dal 2005 al 2013 un magazine mainstream ha cambiato per profondamente la storia del Fumetto italiano, portando alla ribalta una nuova generazione di autori e talenti. I fumetti apparsi sulle pagine de La Repubblica XL sono ora raccolti in un prestigioso volume formato “extralarge” pubblicato da Panini Comics, curato dagli stessi protagonisti di quello straordinario laboratorio creativo. A Romics una selezione di tavole ed un incontro con alcuni dei protagonisti: David Diavù Vecchiato, Massimo Giacon e Alberto Corradi.

PERCORSI VISIVI (2): THE LEGEND OF ZELDA – Non poteva mancare, per festeggiare i trent’anni di anni di Zelda, protagonista del celebre gioco Nintendo, una grande mostra con una selezione delle immagini più significative del videogioco, un percorso allestito per seguire l’evoluzione grafica dei personaggi.

PERCORSI VISIVI (3): EVANGELION IMPACT –  Mostra tributo dedicata all’opera cult Neon Genesis Evangelion composta da 32 illustrazioni realizzate da artisti professionisti italiani. La mostra è a cura di Ivan Ricci – Associazione Culturale Eva Impact. Tanti artisti italiani hanno voluto omaggiare una serie TV che ha profondamente cambiato l’immaginario dello stile mecha giapponese. Il percorso si compone di 32 illustrazioni originali realizzate con diversi stili e tecniche.

Tutte le altre info e i dettagli dell’ampio programma sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione.