Osvaldo Cavandoli. Lo stile dell’essenziale – dal 1 ottobre al 30 novembre 2017 – spazi espositivi MUMI Ecomuseo, ex Fornace di Milano, Alzaia Naviglio Pavese 16, Milano – orari: lun-ven 9.30-12.30/14.00-20.00; sab-dom 14.00-20.00 

Dal 1 ottobre al 30 novembre 2017, presso gli spazi espositivi dell’Ex Fornace di Milano, al cui interno è presente il Museo Ecologico MUMI, è possibile visitare la mostra retrospettiva Osvaldo Cavandoli. Lo stile dell’essenziale, organizzata da La Fabbrica dell’Animazione in partnership con il Municipio di zona 6 del Comune di Milano, nell’ambito di Festival Itala.

L’esposizione si prefigge di ripercorrere le tappe della vita di Osvaldo Cavandoli e di ricostruire l’evoluzione professionale dell’autore che, anche dopo la sua scomparsa, continua a parlare la lingua universale dell’anima e a lasciare traccia di sé in ogni angolo del mondo.
Il percorso espositivo, a cura di Shirin Chehayed (direttore artistico di La Fabbrica dell’Animazione e di Festival Itala), è realizzato con il sostegno e la collaborazione dello Studiocine Cavandoli e di Quipos.

La mostra è accompagnata da un catalogo in italiano e in inglese in cui sono raccolte immagini inedite, curiosità, interviste e testi di approfondimento con cui scoprire e riscoprire un autore che è riuscito a creare un personaggio che con maestria e umorismo riesce ancora a parlare a tutte le generazioni. Le traduzioni in inglese sono curate dallo Studio Bodanza & Bodanza.

Tramite una donazione minima di 10 €, sarà possibile sostenere le iniziative di Festival Itala e ricevere una copia del catalogo.

 

(dal sito dell’organizzazione)

Post correlati