Notizia bomba di qualche giorno fa, che ha creato un forte hype sulla prossima (mooolto prossima) pellicola DC: arriva una pellicola stand-alone del Joker, il celeberrimo villain di Batman, la storica nemesi dell’Uomo Pipistrello, oltre che uno dei più celebri cattivi di tutta la Nona Arte.
In fondo, in ambito fumettistico, sono già parecchie le vicende “solitarie” del Pagliaccio: da The Killing Joke, di Alan Moore e Brian Bolland, a Joker di Brian Azzarello e Lee Bermejo, passando per L’Uomo che ride, di Ed Brubaker.

Dunque: la Warner starebbe (è meglio usare il condizionale, fino all’ufficialità) pianificando la Joker-pellicola affidandosi al leggendario Martin Scorsese, con la sceneggiatura di Scott Silver (già autore di 8 Mile). La regia invece dovrebbe finire nelle mani di Todd Philips, ben noto per la trilogia de Una notte da leoni.

Il film dovrebbe concentrarsi sulle origini del Clown, svincolandosi dunque dal Joker di Jared Leto (che tornerà in Suicide Squad 2 e Gotham City Sirens): il film infatti non farà parte dell’Universo Cinematografico DC, anzi, secondo rumor, inaugurerà una nuova etichetta.

Nei prossimi anni potremmo quindi vedere due Joker, uno giovane e uno più “adulto”. Abbiamo infatti un’altra notizia, questa volta ufficiale, sempre dalla Warner: John Requa e Glenn Ficarra sono stati ingaggiati per scrivere, dirigere e produrre un film UCDC dedicato a Joker & Harley Quinn.
Jared Leto e Margot Robbie torneranno ad interpretarli, per una storia criminale che sarà girata e sviluppata dopo Suicide Squad 2.

Insomma, un bel pentolone pieno di ricche sorprese: sicuramente, nelle prossime settimane avremo informazioni più approfondite…

(Daniele Marazzani)

Post correlati