Paolo Pozzi su Glamazonia.it ha ripercorso i primissimi albi di Alan Ford, quelli usciti ormai quasi mezzo secolo fa.

Una lettura molto interessante (al punto che Glamazonia stessa la recupera e ripropone), che vi consigliamo molto volentieri.