Ryan North – Shelli Paroline – Braden Lamb, Il tocco di Mida – The Midas Flesh, 232 pp a colori, Edizioni BD 2017, € 25,00

Un gruppo di ribelli galattici di diverse specie – incluso un dinosauro esperto di… fisica quantistica – alla ricerca di un’arma per affrontare una Federazione affamata di potere; un misterioso pianeta invisibile ai radar in cui ogni cosa, tranne un corpo umano, sono stati trasformati in oro; un potere immenso che potrebbe cambiare per sempre il destino dell’intero Universo.

La mitologia incontra la fantascienza (e gli autori di Adventure Time): è questa la sintesi de Il tocco di Mida – The Midas Flesh, la miniserie realizzata da Ryan North (Adventure Time, Jughead, L’imbattibile Squirrel Girl), accompagnato dalle matite e i vibranti colori di Shelli Paroline e Braden Lamb (Adventure Time), oggi portata al pubblico italiano grazie a Edizioni BD, che ha scelto di presentarla in uno straordinario volume unico, in libreria da questo mese di maggio.

Il mito di Re Mida rivive in questa re-interpretazione, in cui le conseguenze del desiderio del sovrano rischiano di compromettere la sopravvivenza di intere galassie. Cosa accadrebbe se realmente il corpo di Mida potesse trasformare in oro tutto ciò che tocca? E se questo straordinario potere venisse usato come fonte di reddito… o come arma di distruzione di massa?

Oltre 200 pagine che uniscono dramma, ironia, civiltà aliene e surreali incontri sovrannaturali, in un pregiato volume cartonato con una copertina caratterizzata da una serie di impronte – dello stesso Re Mida?! – in lamina dorata.

Il libro è inoltre disponibile nel circuito PopStore in un’edizione speciale stampata in 500 esemplari, caratterizzata da una variant cover curata da Ryan North in persona: sua è la mano che ha scritto gli appunti dorati presenti in copertina, e dai suoi Dinosaur Comics (il webcomic che porta avanti dal 2003) viene la quarta, una striscia da cui, cinque anni prima dell’uscita, è nata l’idea de Il Tocco di Mida.

Il volume di inserisce nella nuova linea editoriale di Edizioni BD dedicata proprio alla sci-fi: dopo The Disciples e Il tocco di Mida – The Midas Flesh, nelle prossime settimane sarà pubblicato anche Punto di rottura – The tipping point (antologia di 13 storie in bilico tra fantascientifico e fantastico, realizzata da 14 visionari e pluripremiati fumettisti tra i quali Naoki Urasawa, Paul Pope, Atsushi Kaneko, John Cassaday, Bastien Vivès e Taiyo Matsumoto).

(comunicato dell’Editore)