Parliamo di una produzione evergreen per grandi e piccini: Dragon Ball continua a macinare risultati sempre più che soddisfacenti, nonostante sia passato più e più volte in tv.

All’uscita, Dragon Ball Super, manga e serie anime, ha creato un forte buzz di aspettative, in particolare tra i “ragazzini” ormai un po’ grandicelli (quelli cresciuti con la prima generazione televisiva, seguendo la prima messa in onda delle tre precedenti serie in tv). Mediaset ha trasmesso i primi 27 episodi durante le ultime feste di Natale, ottenendo degli ottimi riscontri d’audience, anche se le prime puntate hanno lasciato un po’ di amaro in bocca in quanto “espansione” dei due capitoli cinematografici: La battaglia degli Dei e La resurrezione di F.

Recentemente, Emanuela Pacotto, storica doppiatrice di Bulma, ha spiegato che i prossimi episodi sono in fase di doppiaggio e che saranno trasmessi dopo l’estate, dunque verso settembre/ottobre. Nel breve, è prevista una serie di repliche sul Italia 2 e Boing, ancora con data da destinarsi. Mediaset, qualche anno fa, aveva comunicato di aver acquistato i primi 52 episodi, perciò dovrebbero rimanere 27 nuovi episodi che faranno parte di un inedito arco narrativo.

Dal punto di vista del manga, la rivista nipponica Shonen Jump ha dato via a un bizzarro spin-off con un personaggio secondario delle avventure di Goku, ovvero Yamcha. Molto popolare nelle prime avventure del piccolo sayan, con il tempo è diventato un comprimario, lo zimbello del gruppo, tanto che è spesso vittima di alcuni divertenti meme su Facebook.
Il protagonista della serie è in realtà un liceale, iper-appassionato del manga, che a causa di un incidente si è “reincarnato” nell’eroe Yamcha.
Il primo numero è reperibile online gratuitamente, in lingua originale.

In Italia, intanto, Star Comics ha annunciato che il 26 aprile pubblicherà il primo ciclo di manga in lingua italiana di Dragon Ball Super scritto da Akira Toriyama e disegnato da Toyotaro. Quest’ultimo sarà uno dei protagonisti assoluti di Napoli Comicon 2017, dal 28 aprile al 1 maggio.

Toei Animation, dal canto suo, ha stretto accordi di merchandising in esclusiva per il nostro Paese. In particolare con Giochi Preziosi, e con Preziosi Food. Questi accordi sono stati coadiuvati dalla Starbright Licensing: durante il Bologna Licensing Trade Fair (3-5 aprile 2017), organizzerà un grande evento legato al mondo di Dragon Ball Super.

(Daniele Marazzani)