altai-johnson«Aprile non sarà il più crudele dei mesi… Dalla premiata ditta Tiziano Sclavi & Giorgio Cavazzano un grande ritorno in edicola…».

Per ora (sadicamente!) non ci anticipa nient’altro, la pagina Facebook di Editoriale Cosmo, ma sono bastate queste poche parole a far drizzare le nostre Sbam-antenne: dunque, rivedremo in edicola l’opera di due (all’epoca) giovani autori, destinati a un lumino futuro fumettistico!
Stiamo parlando di Altai & Johnson, coppia di improbabili detective americani che si trovano invischiati nei casi più disparati, ma mai – ahiloro – molto redditizi: sorta di hippy con la testa tra le nuvole il più giovane, un vecchio cowboy fuori dal suo tempo il più attempato Johnson.
Già a quei tempi (parliamo della metà degli anni Settanta) Cavazzano era una matita di assoluto livello, mentre Sclavi pare qui stia già affilando la penna per quello che sarà il suo eroe-simbolo, Dylan Dog: già parliamo di detective, infatti, e già c’è sulla scena… uno sgangherato maggiolone!

Non ci resta che aspettare il periodo pasquale…