«I lettori più giovani probabilmente non conosceranno il suo nome, perché l’attività di Liliana nasce all’epoca dei giornalini settimanali di grande formato, quelli degli editori Nerbini o Mondadori, diffusi soprattutto prima della Seconda guerra mondiale».

Luca Boschi sul suo blog ricorda Liliana Fantoni, una delle primissime fumettiste italiane, purtroppo scomparsa lo scorso 2 dicembre.

Post correlati