Neanche il tempo di smontare gli stand di Lucca Comics and Games 2016 che Edizioni BD e J-Pop propongono già nuovi incontri tra autori e lettori!

Mercoledì 2 novembre, ore 18, infatti, presso la Libreria Libraccio+IBS di Firenze (via de’ Cerretani 16R) gli appassionati potranno partecipare alla sketch e signing session di Marcello Quintanilha, l’autore di Tungsteno (Edizioni BD), che sarà accompagnato nel suo incontro con i lettori da Giuseppe di Bernardo. Il volume ha vinto il premio per il miglior thriller a fumetti al 43° Festival d’Angouleme.

E ancora: giovedì 3 novembre, alle ore 18.30, i lettori potranno incontrare l’autrice giapponese del manga Loveless nel corso dell’appuntamento Yun Kouga: la mia vita da mangaka (presso la libreria Feltrinelli Firenze di via de’ Cerretani 16R). Un’occasione unica per conoscere i backstage di un manga, a partire dalla viva voce della Sensei Yun Kouga. Al termine è prevista una signing session. L’incontro è promosso dalla Lucca Manga School in collaborazione con J-Pop.

–––

Tungsteno, 192 pp in b/n, Edizioni BD 2016, € 18,00
Un sergente dell’esercito in pensione sulle tracce di ignoti che pescano utilizzando esplosivi. Un piccolo commerciante con trascorsi nel traffico di droga a cui viene offerta l’immunità in cambio di qualche nome.
Un poliziotto che vive una doppia vita, e sua moglie che si trova davanti a una scelta.
L’esistenza troncata – o in punto di esserlo – di questi personaggi e i loro desideri più reconditi formano la spina dorsale di un thriller marittimo dalle sfumature noir, carico di critica sociale, selvaggio e pieno di luce.

Classe 1971, brasiliano, Marcello Quintanilha inizia diciassettenne a pubblicare fumetti sulle riviste del suo Paese. La sua prima opera lunga, Fealdade de Fabiano Gorila, è del 1999, anno in cui conosce il fumettista francese François Boucq che, colpito dal suo talento, lo introduce al mercato europeo.
Per disegnare la serie in sette volumi Sept balles pour Oxford, pubblicata dalla belga Le Lombard, si trasferisce a Barcellona e inizia a collaborare come illustratore per i quotidiani spagnoli El Pais e Avanguardia.
Intanto continua a realizzare graphic novel e con Tungsteno, presentata in anteprima proprio a Lucca 2016 per Edizioni BD, ha vinto nel 2016 il Fauve Polar SNCF al 43° Festival d’Angoulême, premio per il miglior thriller a fumetti.

–––

Yun Kouga, vero nome Risa Yamada, nasce a Tokyo nel 1965. Grande fan del sensei Masami Kurumada, dopo avergli scritto decine di lettere d’ammirazione riesce a farsi invitare nello studio dell’autore di Saint Seiya e B’t-X.
Attiva fin da giovanissima nell’ambiente delle doujinshi (i manga amatoriali autopubblicati), si fa notare dalla Kobunsha che serializza il suo Metal Heart su Comic VAL nel 1986.
Celebre per i suoi manga che mischiano trame soprannaturali e intrecci romantici spesso a tinte shoujo- o shonen-ai, come Earthian e Loveless, entrambi diventati serie animate.
Al momento, oltre a Loveless (pubblicato in Italia da J-Pop), è al lavoro su Akuma no Riddle.

(comunicato dell’Editore)

Post correlati