Continuano gli appuntamenti di WOW Spazio Fumetto, il Museo del Fumetto di Milano, organizzati in parallelo alla grande mostra Diabolik: il passato, il presente, il futuro.

diabolik-lupin-nella-versione-disegnataSabato 10 settembre 2016, alle ore 16.30 (con ingresso libero), Daniele Spadoni presenta il suo fan film dedicato all’incontro tra Diabolik e Lupin III.
Il cortometraggio della durata di 17 minuti, intitolato The Coven – La Setta della Lama, è un omaggio ai due ladri più famosi della storia del Fumetto.
L’incontro sarà anche l’occasione per visionare una selezione dei suoi molti fan film e per scoprire, grazie al contributo di Andrea Milan, direttore del Fan Film Festival di Cartoomics, questo affascinante settore della creatività che raccoglie sempre più appassionati. Saranno anche presenti Andrea De Nisco e Dania Cericola, rispettivamente doppiatori di Diabolik ed Eva Kant nel film.

Questo scontro/incontro impossibile, realizzato da Spadoni, «solo un omaggio di un appassionato» come ama sempre ripetere, mette a confronto due fenomeni del nostro immaginario ed è ricco di citazioni e particolari che renderanno felici i veri fan. The Coven – La Setta della Lama è anche il giusto coronamento di una storia che affonda le sue radici in un mondo comune: sia il personaggio creato dalle sorelle Giussani nel 1962 sia il ladro nipponico creato da Monkey Punch, affondano le loro radici nel feuilleton francese di inizio Novecento rappresentato dalle opere di Marcel Allain e Pierre Souvestre (Fantomas) e Maurice Leblanc (Arsenio Lupin), come è possibile scoprire vistando la sezione Prima di Diabolik – dedicata appunto ai “progenitori” del Re del Terrore – nella mostra in corso a Wow Spazio Fumetto.

Tutti i fan film, quelli di Spadoni come tutti gli altri, sono realizzati senza scopo di lucro e nel pieno rispetto dei diritti degli autori e delle loro creazioni. La loro diffusione può avvenire attraverso la Rete o con proiezioni pubbliche aperte e gratuite. Nel caso di Spadoni, anche la creazione nasce dal web: i suoi attori infatti li cerca, e li trova, attraverso i siti dei fan dei mondi che vuole esplorare.

Daniele Spadoni, brindisino di origine ma ferrarese di adozione, è uno dei registi di fan film italiani tra i più prolifici: fino a oggi ha firmato decine di short dedicati agli eroi dei fumetti e dei videogames. Dopo gli omaggi a Mazinger Z e al picchiaduro Mortal Combat, a Batman e a Spider-Man, dopo la rivisitazione dei Cavalieri dello Zodiaco e del mitico The Secret of Monkey Island, dopo gli scontri tra Ken e Silver Surfer, Robocop e Terminator ecco l’incontro tra Lupin III e Diabolik.

Questo è il terzo fan film che Spadoni ha dedicato alla creatura di Monkey Punch. Il successivo, il quarto, da poco diffuso sul web propone l’incontro tra Lupin III e Hitman.

Salva

Salva

Salva