kagami-ga-kitaStar Comics propone un nuovo volume di short stories di Rumiko Takahashi: l’albo miscellaneo Kagami Ga Kita – Lo specchio, disponibile nella collana Neverland, a partire dal 1 settembre (14,5×21, B, b/n e col, 208pp, con sovraccoperta, € 7,00).

«Il nuovo tassello che arricchisce l’eccezionale mosaico di racconti della “principessa dei manga”», spiega il comunicato dell’editore, «presenta sei nuove storie autoconclusive, tra cui lo speciale My Sweet Sunday, scritto a quattro mani con Mitsuru Adachi per festeggiare il cinquantennale della rivista Weekly Shonen Sunday nel 2009»

Rumiko Takahashi è una mangaka giapponese, nata a Nigata il 10 ottobre 1957. Probabilmente la più celebre autrice della scena manga contemporanea, ha al suo attivo una lunga serie di successi – tutti pubblicati in Italia da Edizioni Star Comics –, a cominciare da Lamù (1978) e proseguendo con Maison Ikkoku (1980), Ranma ½ (1987), Inu Yasha (1996), fino ad arrivare a Rinne, iniziato nel 2009 e attualmente in corso. Tra i mangaka più ricchi del Giappone, pubblica regolarmente editoriali di diverso argomento sulla rivista Shonen Sunday, la stessa che ospita le sue storie.