Di cosa è fatto lo scudo di Capitan America? Tema dibattuto da sempre: in origine era “il metallo più resistente che esista”, semplicemente, senza specificare nulla. Poi, quando nell’universo Marvel ha fatto irruzione l’adamantio, ecco che si è subito detto che lo scudo di Cap, ebbene sì, è fatto proprio di adamantio. Almeno finché Cap non si è scontrato con Wolverine, e lì si è visto che neanche gli artigli del buon vecchio Logan potevano scalfire il disco più famoso dei comics. Ergo: lo scudo deve essere fatto di qualcosa di ancora più resistente, chiamato per un po’ adamantio extra. Ovvero adamantio sì, ma fuso in lega con il vibranio, l’incredibile minerale del Wakanda di Pantera Nera.
Infine, con i cinecomics lo scudo è “diventato” di vibranio. E basta. Un vero spreco, secondo Ultron, usare una simile magia per creare… un frisbee.

Ci siamo un po’ incartati a parlare di metalli fumettistici perché pare proprio che – come riporta The Verge – il prodigioso vibranio esiste davvero! O meglio: è stata trovata una fibra di carbonio resistente 10 volte più dell’acciaio, che dovrebbe essere utilizzata per la costruzione dei treni super-veloci. In onore della Marvel, la fibra è stata battezzata proprio vibranio.
Dopo l’armatura di Iron Man, potremmo dunque avere anche lo scudo di Cap?

Post correlati