Ormai è tutto ufficiale: il sequel di Mary Poppins è una realtà.
Come riporta ComicBook.com, potremo vedere la pellicola a Natale del 2018, a mezzo secolo di distanza da quel film che ha fatto cantare Supercalifragilistichespiralidoso a generazioni di spettatori.

Disney ha annunciato che dietro la macchina da presa ci sarà Rob Marshall (Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare e Into the Woods), mentre a svolazzare con l’ombrello di Mary Poppins troveremo Emily Blunt, erede della ormai leggendaria Julie Andrews.
Niente più spazzacamino con lei, però: il buon Bert (il detective in corsia di molti anni dopo, Dick Van Dyke), sarà sostituito dal lampionaio Jack, interpretato da Lin Manuel Miranda.

Mary Poppins, come aveva loro promesso, torna in aiuto di Jane e Michael Banks: i due sono ormai adulti, e Michael – padre di tre figli – ha grosse difficoltà economiche…

Post correlati