Koren Shadmi, Abaddon, 272 pp a colori, formato ad albo orizzontale, Nicola Pesce Editore 2016, € 19,90

COVER-AbaddonUn’opera labirintica, degna di Kafka. Il protagonista, vittima di una amnesia, si aggira in un hotel dal quale non è possibile uscire, le finestre sono murate, ed ogni stanza rappresenta un sentimento che è in realtà una scusa per non ricordare: dall’eccitazione sessuale alla cultura fine a se stessa, dalla mania della cura del fisico ai ricordi dell’infanzia.

Abaddon_immaKoren Shadmi, fumettista ed illustratore nato in Israele vive a New York dove collabora con riviste del calibro di Wired e Village Voice, e quotidiani come il New York Times e il Washington Post.

(comunicato dell’Editore)

Post correlati