Una via dedicata al grande Aurelio Galleppini, in arte Galep: ecco l’iniziativa di alcuni consiglieri comunali di Cagliari, in onore di un autore che nel capoluogo sardo ha vissuto molti anni. «Il Comune ha individuato il posto adatto nel quartiere Europeo, a ridosso di Viale Marconi, in un’area incassata tra le vie Spanedda, Lagrange e Marconi», spiega Sardinia Post. «Un giusto riconoscimento, questa piazza, tributato da una città che non ha mai dimenticato gli anni che l’artista vi ha trascorso insegnando nel dopoguerra, ma anche realizzando cartelloni pubblicitari,  e soprattutto le numerose, splendide opere pittoriche inserite da qualche anno tra i beni storico artistici di interesse culturale».

Intitolare strade e piazze anche ai grandi del Fumetto diventa quindi sempre più una buona abitudine da parte degli amministatori italiani. Come non ricordare, in questo senso, il quartiere dei Fumetti di Roma, ad esempio, ma anche i giardini milanesi dedicati a Gian Luigi Bonelli (per restare in casa di Tex) e ad Oreste Del Buono, e perfino… piazza Go Nagai ad Agropoli, nel salernitano.

Post correlati