Si è appena conclusa la conferenza stampa di RW Lion, con il responsabile editoriale Lorenzo Corti e il direttore editoriale Salvatore Cervasio, nell’ambito di Cartoomics, la manifestazione milanese in corso in questi giorni.
Ecco dunque cosa bolle nel calderone della Casa editrice novarese.

L’evento cinematografico di Batman v Superman vedrà Lion Comics con numerosi volumi con protagonisti i tre eroi (non dobbiamo dimenticarci di Wonder Woman), a partire da Batman/Superman: chi vincerà, per proseguire con i volumi cartonati delle più recenti serie di Batman/Superman e Superman/Wonder Woman, e con tutti gli spillati in prima fila con delle splendide variant cover dedicate al film, che usciranno quasi in contemporanea con gli Stati Uniti.

The_Dark_Knight_IIIAd aprile partirà la pubblicazione di una delle miniserie più attese degli ultimi anni, Il ritorno del Cavaliere Oscuro III – Razza suprema, terzo capitolo del mondo alternativo creato da Frank Miller nel 1986 con Il ritorno del Cavaliere Oscuro, pietra miliare del fumetto americano e mondiale. Stavolta alle redini, oltre al mai domo Miller, troveremo Brian Azzarello ai testi e Andy Kubert ai disegni, coadiuvati da uno stuolo di guest-star nei mini-comic che in ogni episodio amplieranno questo Bat-universo alternativo approfondendo alcuni dei personaggi principali, tra cui Wonder Woman, Lanterna Verde, Atom e non solo.
La nuova miniserie sarà in due differenti edizioni: una mensile da edicola, con l’albo principale e il mini-comic allegato al centro con un cartoncino-segnalibro, e una bimestrale da libreria, con due albi per volta e i due mini-comic pubblicati nelle dimensioni standard. Alla fine della serie il dorso dei volumi da libreria comporrà un’immagine unica, così da impreziosire ancora di più l’edizione.

Batman_EuropaAltra miniserie dedicata al Cavaliere Oscuro, e attesa da oltre dieci anni dai lettori, è Batman Europa, realizzata dai talenti italiani di Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli, e disegnata da alcuni tra i più importanti artisti del fumetto supereroico americano, a partire dal grande Jim Lee, che si occuperà del primo episodio, in uscita a maggio. Anche Batman Europa avrà due edizioni, ognuna con una copertina diversa: una da edicola con la sola storia, e una da fumetteria con la storia, i layout a matita realizzati da Camuncoli per l’episodio e una serie di approfondimenti scritti in esclusiva da Matteo Casali, dove ci racconterà la genesi e l’evoluzione del progetto a partire dalla prima idea oltre dieci anni fa. Matteo e Giuseppe saranno anche ospiti dello stand RW al prossimo Comicon di Napoli, in concomitanza con l’esordio della serie.

A giugno invece festa per il cinquantesimo numero di tre delle collane Lion più longeve e importanti: Justice League, Flash e Giovani Titani. I tre albi avranno quindi delle variant cover esclusive, nella tradizione Lion dei festeggiamenti di questo tipo.

I prossimi mesi però vedranno diverse altre iniziative, anche aldi fuori dei “grandi eventi”.
btman-tartarughe-ninjaCome la miniserie dedicata al supergruppo più pazzo della DC, la Sezione Otto, scritta e disegnata da Garth Ennis e John McCrea, la miniserie Batman/Tartarughe Ninja Mutanti e i nuovi volumi di Batman Arkham Knight e Mortal Kombat, mentre le library dedicate agli eroi più importanti si amplieranno grazie ai volumi dedicati al Batman di Greg Rucka, che presenteranno le storie del Cavaliere Oscuro successive alla maxi-saga di Terra di Nessuno, ai volumi con il crossover Silver Age, che nel 2000 ha coinvolto tutti gli eroi del cosmo DC, dalla Justice League, ai Giovani Titani, ai Challengers of the Unknown e agli elsewords dedicati a probabili Superman vissuti nel mondo reale.

Tra i volumi cartonati RW vedremo invece gli elsewords realizzati da Howard Chaykin per Batman (Batman Houdini, Batman Dark Allegiances) e la riproposta di un classico come Lanterma Verde Rinascita.

Il formato Deluxe darà invece nuova luce al Batman pittorico di John Van Fleet (The Chalice, The Ankh) e alla riproposta di Crisi Finale e della prima importante saga scritta da Geoff Johns (in collaborazione col Richard Donner regista del classico Superman cinematografico) per l’Uomo d’Acciaio: L’ultimo figlio di Krypton.

Gli omnibus invece continueranno a proporre due delle serie più importanti di Geoff Johns, ovvero Flash e Lanterna Verde, oltre a qualche chicca come i due volumi della Morte e Resurrzione di Superman.

A proposito di volumi e di Deluxe: RW assicura di star lavorando alacremente per recuperare i ritardi subiti da alcune collane nei mesi precedenti, con l’arrivo in tempi abbastanza brevi di parecchi New 52 Limited, della conclusione dello Swamp Thing di Alan Moore, seguito da quello di Rick Veitch, e dalla prosecuzione di Sandman, Fables e Preacher Deluxe, per poi presentare il secondo volume di Top Ten e l’inizio di un’altra collana dell’etichetta ABC creata da Alan Moore.

The-Twilight-ChildrenDall’elenco appena fatto alla linea Vertigo il passo è breve. I bonellidi dedicati a Fables, Constantine e alla nuova edizione di Losers proseguiranno mensilmente, e verso fine anno vedranno sostituire quest’ultimo con una attesa novità.
A proposito di novità: ra quelle “vertiginose” invece, partiranno alcune delle miniserie più recenti pubblicate dall’etichetta, a partire da The Twilight Children del duo Gilbert Hernandez-Darwyn Cooke, e dalla riproposta della classica serie di Lucifer, con la nuova serie appena uscita negli USA. Sul fronte classico, giungeranno a completamento Shade, Sandman, Mystery Theatre e soprattutto l’Animal Man di Delano, al quale seguirà un recupero richiesto da moltissimi, ovvero l’Animal Man di Morrison, A queste si affiancheranno le ristampe di Scalped e di Y l’ultimo uomo.