Un condominio come tanti, in una città come tante. C’à la portinaia pettegola e brontolona, c’è il vicino noioso, ci sono i bambini rompiscatole e la vecchietta fissata coi gatti. Allora perché quel gentile signore in cerca di casa che viene a visitare un appartamento è così inquieto salendo le scale?

Un altro palazzo: lei è in dolce attesa di un bambino, lui è un appassionato d’arte che ha comprato un quadro. Un quadro strano, che sembra osservarli in ogni momento, tanto che lei ne è terrorizzata. Eppure la donna raffigurata dal dipinto non è affatto cattiva. Anzi. Ma anche lei ha le sue esigenze…

sbam-Mostri-2Questi sono solo due dei racconti che potete leggere sul secondo numero di Mostri, la serie appena rilanciata dagli appassionati membri del team di Bugs Comics sulla base della storica rivista omonima di oltre vent’anni fa. Per gli appassionati dell’horror, è un’occasione importante per riempirsi gli occhi con tanti diversi “mostri”, esseri orrendi nelle fattezze, ma che possono facilmente rivelare le mostruosità “vere”, quelle spesso insite in chi invece, all’apparenza, è del tutto normale. Come il gentile, mansueto Frank, che sfrutta un terribile essere dei boschi per vendicarsi dell’amante di sua moglie…

All’opera artisti emergenti e gloriose firme delle Nuvolette, alcuni di cui il volume ripropone le storie classiche delle rivista originale (nella sezione Mostri Old, dove troviamo firme del calibro di Moreno Burattini, Stefano Andreucci, Gustavo Trigo…) e altri, che sono al loro esordio su queste pagine, ma di grande storia fumettistica, come Andrea Cavaletto (Dylan Dog, Martin Mystère) e Marcello Mangiantini (Zagor, Dampyr, Adam Wild)

Il secondo volume di Mostri (98 pp in b/n, € 9,90) è disponibile sul sito di Bugs Comics, con due cover variant.

(Domenico Marinelli)