Amara_Vervelia_Cripzia_coverAvevamo incontrato Nik Guerra in occasione dell’uscita di Coco’ – Nell’arte, nel Respiro. Torniamo a parlare di lui adesso, a proposito del suo nuovo lavoro, uscito alla fine del 2015, Amara, Vervelia e Cripzia – Storie brevi di bellissime zombies, edito da Il Grifo Edizioni Di, con i testi (come per Coco’) di Cristina You Bad Girl. 

Una graphic novel fra l’horror, l’ironico e il piccante, costituita da una serie di storie brevi con protagoniste tre affascinanti zombie, quelle che danno il nome al volume (anche se non manca una special guest come Magenta, l’eroina più famosa di Nik).

Amara_Vervelia_Cripzia«Nik e Cristina trasgrediscono le regole dello splatter, dell’horror, dell’erotico e del macabro» ha scritto in merito Moreno Burattini, «realizzando un volume che evita i luoghi comuni e spiazza il lettore: niente sesso, anche se le storie e i disegni sono carichi di sensualità; nessun morto, anche se abbondano te tombe; nemmeno un po’ di paura, ma strizzate d’occhio ironiche e maliziose. Il che non significa che non ci siano emozioni: al contrario».

Il volume è disponibile in molte librerie e sul sito dell’editore, 116 pp b/n e colore (per la precisione 42 pagine di graphic novel, 36 di sketch, 18 di pinups e la short story Chzok!), € 20,00.

Di seguito, il booktrailer dell’opera.