Dimentichiamoci un attimo di Secret Wars.
Come ben sanno i Marvel-fans più assidui, prima che si scatenasse il finimondo (letteralmente) che ha portato alla nascita di Battleworld, per qualche mese avevamo avuto un nuovo Capitan America: Sam Wilson, già Falcon, poi sorta di Capifalcon America, visto che aveva mantenuto le ali, ma acquisito nome e scudo dell’eroe più eroico che si sia mai visto.

Adesso invece – tralasciando i sempre più numerosi spifferi spoilerosi sul post Secret Wars (che è poi anche il pre-Secret Wars II, ma non divaghiamo…) – abbiamo avuto notizia ufficiale che il primo, unico, vero, Capitan America sta per riapparire. Proprio così: Steve Rogers tornerà in auge.
Niente che sorprenda nessuno, ovviamente: uno Steve versione-cartapecora, proprio mentre il suo alter ego di celluloide imperversa sul grande schermo, era per lo meno inopportuno. E poi, il 2016 è il 75° compleanno dell’eroe (nato dalla penna di Joe Simon e di Jack Kirby nel 1941, per chi non lo sapesse), perbacco!

Steve_Rogers_Captain_America_1E Capifalcon? Rimane al suo posto! Allora avremo due Cap? Così parrebbe, guardando la cover del primo numero della nuova serie Steve Rogers: Captain America (griffata Nick SpencerJesus Saiz), di prossima uscita, e cioè subito dopo la prossima maxi-saga (aiuto, ho il mal di testa!) Avengers Standoff. Nuovo costume, nuovo ruolo, perfino nuovo scudo per il vecchio Capitano, sempre in compagnia di Sharon Carter e del Soldato d’Inverno.

Tutto questo è stato rivelato nella trasmissione tv Marvel’s Captain America: 75 Heroic Years, proposta da ABC e descritta da questo post di CBR, cui vi rimandiamo (se masticate adeguatamente la lingua d’Albione) per maggiori dettagli.

(Domenico Marinelli)