Come ben sanno gli abituali lettori della Casa delle Idee, nessun supereroe è al sicuro dalla falce del Triste Mietitore. Ma per fortuna, allo stesso tempo nessuno resta defunto per sempre, e pare che i prossimi mesi porteranno novità significative in entrambe le direzioni.

no-moreSappiamo già che il 2016 sarà l’anno di Civil War II e, stando a quel che riporta The New York Daily News, per dare ancora più spessore a questa saga uno dei pezzi da novanta dell’universo Marvel morirà. Non si sa nulla su chi possa essere il fortunato estratto, ma sembra che gli unici davvero al sicuro siano solo i protagonisti dei prossimi film Marvel nel 2016 (quindi l’Uomo Ragno, Iron Man, Capitan America, il Dottor Strange e Pantera Nera).

Per un personaggio che muore un altro risorge: infatti la Marvel ha rilasciato un teaser con l’inequivocabile frase Dead No More (“Non più morto“). Ma – anche qui – chi può essere il supereroe (o il supercriminale) destinato alla “resurrezione”?
Escludiamo Wolverine, visto che nell’universo post-Secret Wars – ACHTUNG! SPOILER! – avremo ben due supereroi artigliati, la figlia X-23 (che ha raccolto l’identità del padre) e Vecchio Logan. Restano quindi “papabili” il professor Xavier (morto sulle pagine di AvX), il potentissimo Sentry, eroe che aveva anche raggiunto una certa popolarità prima di essere eliminato in Assedio, o il compianto Mar-Vell, il Capitan Marvel originale, morto addirittura nel lontano 1982, tornato brevissimamente in vita in occasione di AvX e poi morto di nuovo, lasciando il suo nome a Carol Danvers.

best-bewareMa non è tutto: poche ore dopo, la Casa delle Idee  ha rilasciato un secondo teaser: Best beware my sting (“Meglio temere il mio pungiglione“), un richiamo all’opera shakespeariana La bisbetica domata, e un più che probabile riferimento ad Hank Pym e Janet Van Dyne.
Tre ipotesi: ci aspetta il ritorno del Calabrone (ruolo che il buon Pym ha dismesso da un po’ di tempo), il rilancio in grande stile di Wasp (diventata anche lei parte dell’universo cinematografico Marvel col film Ant-Man) oppure una nuova serie, dedicata alla storica coppia vendicativa. In fondo, nel 2018 uscirà il film Ant-Man and the Wasp