Una nuova mostra per il Detective dell’Impossibile: parliamo delle tavole originali dell’albo Quetzalcoatl, nr. 343 della collana di Martin Mystère, in uscita da Bonelli Editore il prossimo 11 febbraio.

martin-mystere-343Visto il tema dell’albo – un’indagine del BVZM in Messico, sulle tracce del mitico Serpente piumato degli Aztechi (di Sergio Badino e Giovanni Romanini) –, l’esposizione trova la sua più che naturale collocazione nelle sale dell’area del Messico precolombiano del museo del Castello d’Albertis a Genova (corso Dogali 18).

La mostra sarà visitabile dal 16 gennaio al 21 febbraio 2016. Orari: mart/ven 10.00-17.99; sab/don 10.00-18.00 (lunedì chiuso).

Se non vi basta, sappiate che contemporaneamente, nel tunnel della Biblioteca Berio, si terrà anche la mostra delle tavole dell’avventura di Dylan Dog Il banco dei pegni (soggetto e sceneggiatura ancora di Sergio Badino, disegni di Giancarlo Alessandrini), pubblicata in origine sul Dylan Dog Color Fest nr. 7 (agosto 2011) e ora riproposta dal 17 febbraio 2016 nella serie abbinata alla Gazzetta dello Sport I colori della paura.