Le voci sulla presenza di Don Rosa al prossimo Napoli Comicon si susseguono, ma non si hanno ancora notizie ufficiali, al punto che alcuni fans starebbero preparando addirittura una petizione.
A fare un po’ di luce, ecco un annuncio della pagina Facebook ufficiale dell’artista (da cui abbiamo tratto anche l’immagine in apertura) tradotta così dalla redazione del Papersera, sempre su FB:

«Fan italiani, alcune notizie per voi. So che siete tutti impazienti di incontrare nuovamente Don nel vostro paese, e sappiamo della petizione per il Comicon di Napoli e così via. Ma i fatti sono questi: la petizione non cambia nulla. Don VUOLE venire a Napoli ed è già STATO ufficialmente invitato dalla Fiera! Tuttavia… e questa è la parte importante: l’invito è collegato ad una nuova Don Rosa Collection/serie da libreria che un editore italiano sta attualmente preparando. Ma Don non ha ancora saputo NULLA da loro circa la possibilità per lui di avere un controllo creativo sui libri (vale a dire suggerimenti per correzioni, colorazione corrette, buone traduzioni, etc.). Quindi non sa ancora se questi libri (se e quando usciranno e sotto quale editore) presenteranno alla fine la versione corretta ed approvata del suo lavoro che già è stata distribuita in molti paesi europei e, recentemente, anche negli USA. Se questo editore non contatta Don e non gli lascia ispezionare i libri e dare suggerimenti, chiaramente lui non li aiuterà a promuovere tali libri venendo alla Fiera, né tantomeno consentirà loro di usare il suo nome sui libri, dato che — come forse saprete — il marchio “Don Rosa” può essere usato solo su libri che riproducono il lavoro di Don nella maniera in cui effettivamente è stato concepito. Quindi questo è quanto, riguardo alla Fiera di Napoli. Non dipende da Don né dagli organizzatori del Napoli Comicon se Don verrà o meno. Quindi, i fan italiani dovrebbero rivolgere i loro “per favore” all’editore italiano di questa nuova serie su Don Rosa che è attualmente in preparazione… chiunque sia. Ma non serve a nulla chiedere al riguardo a Don o agli organizzatori di Napoli. Non dipende da loro, quindi la petizione per farlo venire a Napoli non cambierà praticamente nulla, alla fine. Lui vuole venire e gli organizzatori di Napoli lo vogliono lì, ma tutto dipende dalle onorabili o non onorabili intenzioni dell’editore che sta preparando questa nuova serie di libri di Don Rosa. — Jan

Post correlati