L’integrale a colori di Bone, capolavoro umoristico – anzi, ormai un classico – di Jeff Smith: ecco la novità più appetitosa di Bao Publishing, annunciata ai nastri di partenza di Lucca Comics 2015.

bao_BONE«Il più bel romanzo fantasy dopo Il Signore degli Anelli è (con buona pace di Harry Potter) la sensazionale saga di Bone» ha scritto Oscar Cosulich su L’Espresso.
«Grazie alla tavolozza di Steve Hamaker, più volte nominato all’Eisner per questa sua impresa, la storia di Fone, Smiley e Phoney Bone e di come dovranno salvare la Valle dal Signore delle locuste, mentre cercano di sfuggire alle creature ratto prender vita in modo spettacolare» spiega l’annuncio dell’Editore. «Dopo essere stati cacciati da Boneville, i tre cugini Bone sono costretti a separarsi e si perdono in un vasto deserto non segnato dalla mappe. Uno alla volta, raggiungeranno una grande valle coperta di boschi e popolata da meravigliose e terrificanti creature. Sarà il più lungo – e incredibile – anno delle loro vite».

orari_bao_lucca_15Ma allo stand E219 ed E223 del Padiglione Editori di piazza Napoleone, i visitatori dello spazio Bao avranno anche la possibilità di incontrare autori – a cominciare da Zerocalcare, ma non solo: cliccate sull’immagine per vedere in grande il calendario degli incontri – e vedere varie altre novità.

Come ad esempio il primo dei due volumi dedicati a Day Men, la nuova serie di creata da Matt Gagnon e Mike Alan Nelson, e illustrato da Brian Stelfreeze, uno dei membri originali dello storico Gaijin Studio di Atlanta. È la storia di David Reid, diurno della famiglia Virgo, che si trova suo malgrado al centro di un intrigo mondiale di vampiri. Addestrati da secoli per essere esecutori della volontà dei vampiri, i Day Men o Diurni, vivono in costante guerra tra loro, disposti a tutto pur di difendere gli interessi delle rispettive famiglie.

Oppure – cambiando completamente argomento – il romanzo grafico di Elisabetta Romagnoli, con tre possibili epiloghi, in perfetto stile Sliding Doors, di una storia d’amore ambientata a Barcellona, ma nata ben 13 anni prima tra gli scout. Finisco di contare le mattonelle è la nuova uscita della collana Le città viste dall’alto.

bao_day_men-1Tra le ultime uscite Bao, l’editore ci segnala anche Gli Equinozi, il nuovo graphic novel di Cyril Pedrosa, già autore del pluripremiato Portugal. «Durante gli equinozi, il giorno è lungo quanto la notte, come se il mondo trovasse un equilibrio perfetto tra luce e tenebre. Un equilibrio che è fugace come la posta in gioco negli umani destini. Un racconto in quattro atti, quattro stagioni, attraversate da personaggi di ogni provenienza e estrazione sociale. Esseri dagli equilibri instabili che incrociano altre solitudini, in un’opera dalla trama intensa, fatta di sontuose pagine di fumetto e illuminanti sprazzi di testo in prosa, in un tomo possente, articolato e diffuso come le vite che raccoglie e racconta» spiega la sinossi.romagnoli-bao-mattonelle