Siete appassionati di The Walking Dead inteso come serie televisiva? Qui c’è pane per i vostri denti.
La giornalista televisiva e vostra “collega” kirkmaniana Chiara Poli, infatti, ha realizzato questo libro, C’è un solo leader (edito da saldaPress e in vendita a € 13,90 per 304 pagine), un approfonditissimo saggio su tutto quello che c’è da sapere sul serial tv tratto dal capolavoro a Nuvolette di Robert Kirkman.

ce-un-solo-leaderDopo un interessante capitolo introduttivo sulla struttura dell’opera, sulla figura dello zombie, sul genere catastrofico nel suo complesso e – soprattutto – sull’incontro tra le due diverse culture, del Fumetto e della Tv, il testo passa ad analizzare episodio per episodio tutte le cinque stagioni del serial. Ma attenzione: «“Recensione” non è sinonimo di “riassunto”», spiega l’autrice stessa. «Ho quindi cercato di evidenziare aspetti importanti dell’evoluzione dei personaggi, momenti che spiegano le regole del mondo di The Walking Dead, citazioni e omaggi ad altre opere».

«The Walking Dead narra le vicende di uomini e donne messi continuamente alla prova, nel tentativo di ricostruire una morale, quando tutto ciò che conoscevano e in cui credevano è stato cancellato. Il fulcro della storia sono loro, i personaggi, che a passionano per un solo, semplicissimo fattore: la loro disarmante umanità, contrapposta alla disumanità della “macchina” zombie». Da qui, spiega sempre la Poli, viene il successo della serie. Serie corale, dai molti protagonisti, ma con un solo, unico e vero leader: Rick Grimes.

A lettura ultimata, sarete preparatissimi per l’imminente sesta stagione (su Fox dal 12 ottobre)!

(Matteo Giuli)

Post correlati